Biography

Author Picture

Andrea Balestri

Andrea Balestri si è laureato in Economia all’Università di Firenze. Dopodiché, si è specializzato presso l’ISTAO (Ancona) e l’Università di Edinburgh. All’Università di Lancaster ha conseguito l’M.Phil. in Economics.

Ha lavorato al Centro Studi dell’Unione Industriale Pratese e in quello della Federazione Confindustria Toscana ed è stato segretario di Pratofutura e del Club dei distretti industriali. Dal 2003 al 2016, ha diretto l’Associazione Industriali di Massa Carrara.  Inoltre, ha elaborato scenari per imprese e società di ricerca, coordinato gruppi di lavoro e gestito le relazioni con gli stakeholder di riferimento.

Su invito di Università, Ambasciate Italiane, Istituti ed Enti economici ha tenuto corsi e conferenze in Italia e all’estero. Attualmente è coordinatore della Fondazione Marmo, Carrara.

Tra le sue pubblicazioni:

“Le ragioni del marmo” (2016) – Fondo Marmo MS.

“Voglia di un territorio migliore. Qualità della vita, classi dirigenti e imprese a Massa Carrara” (2012) – Associazione Industriali MS.

“La metamorfosi del sistema industriale apuano” (2010) – Lions Club MS;

con E. Marcegaglia:

“Distretto Industriale. Il suono di cento campanili” (2007) – Il Libro Treccani dell’Anno.

“Il cardato e la Nutella. Cooperazione e competizione tra le imprese” (2003) – Economia e Management.

“Devoluzione, regioni e distretti industriali” (2001) – Sviluppo locale.

“Regional and Local Economic Development Policies in Promoting the Internalisation of Clusters and Industrial Districts: Lessons from Italian Experiences” (2000), in Devolution and Globalisation – OECD.

“Flanelle & velour. Lanifici e impannatori a Prato. 1950-1975” (2002) – Unione Industriale Pratese.

“La ricostruzione dell’industria tessile pratese. 1944-1951” (1998), in Storia di Prato – Le Monnier.

“Valuing Italian Dream” (1988), in Volare. The Icon of Italy in Global Pop Culture – The Monacelli Press NY.

“Ricerche, immagini e testimonianze sul futuro di Prato” (1986) – Pratofutura.